La mia Pasta Frolla

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

La mia Pasta Frolla

Messaggio Da PasticceRita il Mer Mar 03, 2010 12:30 am

Pasta Frolla

- 4 tuorli
- 400 g di Farina
- 150 g di Zucchero
- 200 g di Burro
- scorza grattuggiata di 1 limone

- 1 bustina di vanillina
- 1 pizzico di sale

1) Disporre la Farina a fontana e aggiungere lo zucchero e il burro a pezzi
2) Versare a centro i tuorli sbattuti con un pizzico di sale
3) Lavorare velocemente e sempre con la punta delle dita per non scaldare troppo l'impasto
4) Aggiungere gli aromi ( vanillina e limone )
5) Lavorare ancora un pò, giusto il tempo di amalgamare bene tutto e formare una palla
6) Avvolgere con pellicola e mettere in frigorifero per un'ora



io la utilizzo come base per qualsiasi crostata e mi trovo benissimo




E voi? Che ricette utilizzate? Aspetto di leggerle Wink

_________________


Cerca i video di PasticceRita su YouTube

PasticceRita
Admin

Messaggi : 235
Data d'iscrizione : 11.04.09
Età : 36
Località : Palermo/Milano

Vedere il profilo dell'utente http://www.pasticcerita.it ; http://pasticcerita.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: La mia Pasta Frolla

Messaggio Da katia il Lun Mar 08, 2010 9:53 pm

allora ti metto la mia .
300 gr di farina, 150 gr di burro, 150 gr zucchero, 1 uovo intero e 1 tuorlo, scorza di limone grattuggiata. metto tutto nel mixer e poi compatto a mano. la schiaccio e la avvolgo nella pellicola poi in frigo.

katia
"Postatore Negligente"

Messaggi : 19
Data d'iscrizione : 07.03.10

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La mia Pasta Frolla

Messaggio Da PasticceRita il Mar Mar 09, 2010 10:30 pm

Anch'io in passato l'ho provata questa ricetta ed è buona

_________________


Cerca i video di PasticceRita su YouTube

PasticceRita
Admin

Messaggi : 235
Data d'iscrizione : 11.04.09
Età : 36
Località : Palermo/Milano

Vedere il profilo dell'utente http://www.pasticcerita.it ; http://pasticcerita.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: La mia Pasta Frolla

Messaggio Da katia il Mer Mar 10, 2010 2:21 am

perchè hai cambiato? ti trovi meglio a lavorarla? dimmi pure io sono sempre disponibile a cambiare per trovare il meglio.

katia
"Postatore Negligente"

Messaggi : 19
Data d'iscrizione : 07.03.10

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La mia Pasta Frolla

Messaggio Da paola il Ven Ago 20, 2010 5:11 pm

Ancora domandine..... Per 4 uova che diametro la teglia....? E poi.... una volta utilizzati i fagioli per far peso, sono da buttare ? Rolling Eyes Fra qualche giorno è l'onomastico di mio marito e vorrei provare a fare la tua bella crastata di frutta....!

paola
"Postatore Indifferente"

Messaggi : 5
Data d'iscrizione : 16.08.10
Età : 51
Località : acerra (na)

Vedere il profilo dell'utente

Tornare in alto Andare in basso

Re: La mia Pasta Frolla

Messaggio Da PasticceRita il Dom Ago 22, 2010 6:56 pm

Si parte da 400g di farina, ma con quella che aggiungi per lavorarla, le uova, lo zucchero e il burro ottieni un impasto di quasi 1 kg e ti viene fuori una crostata bella grossa, che può contenere un bel pò di crema e di frutta e che in tutto ti peserà dunque circa 2 kg. Ergo, è una crostata con cui ci mangiano almeno 12-14 persone, se non addirittura di più.

Il mio stampo è largo 26 ed alto 4 cm e dopo averlo rivestito (peraltro con uno strato ben rinforzato e non sottilissimo) mi resta anche un piccolo panetto di frolla. Nella crostata alla frutta sopra c'è solo frutta e gelatina e dunque non ci vanno le strisce di frolla che vanno a formare la classica griglia decorativa tipica delle crostate, ma se dovessi farne una al cioccolato o alla marmellata l'impasto ti basterebbe anche per creare quella senza problemi. Se poi il tuo stampo è un pelo più piccino ce la farai a maggior ragione. Chiaramente, se dovesse esser di molto più stretto del mio, e non dovessi fare decorazioni di frolla in superficie, allora ti basterà fare mezza dose per rivestire la tua teglietta. Wink

Per quanto riguarda invece i fagioli, non appena si raffreddano puoi conservarli in un sacchetto o in un contenitore che si può tappare e puoi utilizzarli tutte le volte che vuoi.
Io uso sempre gli stessi per fare questa operazione e sono perfetti. Non ho però mai provato a cucinarli e a mangiarli eheh quindi non saprei dirti se sono da buttare o ancora commestibili, semplicemente li uso sempre per pressare la pasta frolla e non mi sono mai posta il problema eheh Smile
Penso comunque che non subiscano alterazioni, essendo gia un prodotto secco, e che possano essere cotti e mangiati sempre e comunque... almeno credo! confused scratch silent affraid

ihihihih tongue

_________________


Cerca i video di PasticceRita su YouTube

PasticceRita
Admin

Messaggi : 235
Data d'iscrizione : 11.04.09
Età : 36
Località : Palermo/Milano

Vedere il profilo dell'utente http://www.pasticcerita.it ; http://pasticcerita.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: La mia Pasta Frolla

Messaggio Da Contenuto sponsorizzato Oggi a 9:57 pm


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum